PAO Podistica Amatori Olbia


Vai ai contenuti

Gare 11-12

Gallerie > Articoli

Maratona di Roma - 20 Marzo 2011

La maratona più famosa e partecipata d'Italia regala sempre forti emozioni a chi la corre, soprattutto per la prima volta ed ancora di più se rappresenta la propria prima maratona in assoluto. Il suggerimento classico ai novelli maratoneti è quello di iscriversi ad una maratona molto frequentata, sia per avere la garanzia di una cornice di pubblico che ti stimola e ti spinge, sia per il successo che la manifestazione ha saputo assicurarsi nel tempo. Roma, la città eterna, offre scenari senza pari e quei famosi sanpietrini che in tanti dicono che ti spaccano le gambe, fanno parte anch'essi della prova romana. Per la cronaca, quest'anno è stata superata la soglia dei 16.000 iscritti. Per la PAO, segnaliamo la presenza di Valerio Tatti, all'esordio in maratona e di Emiliano Bechere.

27 Marzo : Maratona di Treviso / Stramilano 2011

-> Treviso: un grande Andrea Porcu (M40) timbra il nuovo personale con il tempo di 3h02'06", alla media di 4'19"/km e migliora di oltre 7 minuti il precedente record. Dallo stesso Andrea abbiamo raccolto le sensazioni sulla gara, che ha prima preparato con attenzione e costanza e poi condotto con la sua proverbiale regolarità: "una maratona ben organizzata quella di Treviso, con una bellissima cornice di pubblico a sostenere i podisti lungo il percorso che si dipana tra i magnifici paesi del Veneto".
-> Milano: la partenza è data dal colpo di cannone dei bersaglieri di fronte al Castello Sforzesco, e tanto basta a stimolare la fantasia di quanti non hanno ancora partecipato alla Stramilano. Il vincitore, un atleta keniano, ha chiuso la gara con il tempo di 1h00'03" a testimoniare quanto sia veloce il percorso, ma il vero spettacolo è dato dai circa 4500 partecipanti alla Stramilano Agonistica, con la Roma-Ostia una delle mezze più note e partecipate d'Italia. Ruggero Ruggeri (M50) e Franco Ruiu (M50) hanno preso parte alla gara, chiudendo rispettivamente in 1h31'29" e 1'36'06" (PB) netti.

Berlin Half Marathon - 3 Aprile 2011

Quattro amici della PAO si sono recati in terra tedesca, per affrontare una delle più note e veloci mezze maratone europee. La Vattenfall HalbMarathon, che si svolge a Berlino, dove nel 2007 il mitico Gebrselassie ha conseguito il record del mondo della Maratona, tuttora imbattuto con 2h03'59". Ma torniamo alla Mezza dei nostri amici, dove Pino Buono ha ottenuto il primo posto assoluto nella categoria M55 con il tempo di 1h21'35" netti, arrivando 177° tra i 14.000 che hanno tagliato il traguardo della specialità, staccando il secondo arrivato nella sua categoria di circa 5 minuti. Al ritorno nelle gare può dirsi sicuramente soddisfatto anche Roberto Sanna (M40) con il tempo di 1h33'44". Segnaliamo inoltre la partecipazione di Marco Abis (M50 - 1h30'45"), di Mario Dettori (M55 - 1h39'27") e di Italo Pinna (M60 - 2h22'52". Se una birra tedesca va bene per reintegrare i sali minerali persi, i nostri amici "tedeschi" hanno tanti motivi per alzare il boccale e gridare "PROST"!!

Per i risultati clicca qui

10 Aprile 2011 - Marathon de Paris / Milano City Marathon / Rotterdam Marathon

Fine settimana ricchissimo di manifestazioni di alto livello sia nazionali sia estere, che gli atleti della PAO hanno corso con i segienti risultati:
-> Parigi: Antonello Sinopoli 2h48'30"

-> Milano: Mario Cossu 3h56'26"
Riportiamo anche l'ottima prestazione di Roberta Ferru (Atletica Olbia) con 2h50'34"

-> Rotterdam: Franco Fusaro 3h18'36"
Eugenio Armando Carbini 3h42'32"
Luca Farneti 4h07'05"

StraOlbia - Olbia 17 Aprile 2011

La Stracittadina per eccellenza conferma anche quest'anno il suo interesse sia tra gli agonisti, sia tra i podisti "della domenica" che hanno potuto godere del clima primaverile. Il Parco Fausto Noce offre lo scenario migliore per la partenza ed il termine della gara, ricco di parcheggi, spazi e servizi vari. La competizione agonistica ha registrato il dominio di due atleti dell'Amsicora Cagliari, Antonio Azzena e Manuela Manca. Ma tra le varie categorie è stata vera battaglia, con gli atleti di casa ovviamente a cercare ottimi piazzamenti e miglioramenti cronometrici. Il percorso quest'anno ha registrato una variazione, comprendendo il Corso Umberto nel suo sviluppo, anzichè Via Regina Elena e la percorrenza di via Vignola per intero, al posto del passaggio in via Poletti. Per i risultati clicca qui.

Mezza del Golfo dell'Asinara - Porto Torres 1 Maggio 2011

La seconda edizione della Mezza del Golfo dell'Asinare ha visto la partecipazione di circa 300 atleti a testimoniare il gradimento della manifestazione che si svolge su un percorso davvero suggestivo; la temperatura è stata più alta del previsto ed è stata accompagnata da una leggera brezza.
Presenti ed ovviamente protagonisti i nomi più noti dell'atletica isolana, con Pasquale Rutigliano (Esercito) e Manuela Manca (Amsicora) a conquistare il gradino più alto del podio. Numerosa anche la presenza degli atleti della PAO, con Giuseppe Ortu, primo tra i MM45 (1h20'27" il suo tempo), Andrea Porcu (1h27'29), Maurizio Sanna (1h27'33") ed Antonio Pinna (1h29'34"), quindi tutti sotto 1h30'; presenti inoltre Emiliano Bechere, Eugenio Carbini, Emanuele Locci e, unica rappresentante femminile per la PAO, Paola Cardia.
Antonello Sinopoli e Giuseppe Galasso si sono ritirati nel corso della gara; nei prossimi giorni al parco Fausto Noce non mancheranno sicuramente gli scambi di battute sull'evento agonistico.
I risultati sono visibili direttamente sul sito TDS - Timing Data Service
clicca qui.

Cabu Abbas - Olbia 22 Maggio 2011

La classica campestre nei pressi della chiesa di N.S. di Cabu Abbas ha ormai valicato, come notorietà, i confini locali, per richiamare un numero crescente di atleti da varie società isolane. Una splendida giornata di sole e l'ospitalità sempre gradita del Comitato dei Festeggiamente hanno fatto da corollario alla gara, che ha visto primeggiare Lino Carta nel settore maschile. La prova per gli adulti ha avuto inizio alle 9.30 e si è svolta nel consueto circuito, da svolgere quest'anno in senso antiorario, per un totale di circa 5,56 Km.

Bergamo - Berlino / 25 Settembre 2011

L'ultima domenica di Settembre sarà ricordata come un giorno speciale per la PAO, grazie a Gigi "pianu pianu" Porcu che ha meritatamente vinto il titolo di Campione Nazionale Master di Maratona, nella propria categoria MM60 in 3h05'53". Gigi ha preparato scrupolosamente la maratona ed il bottino, siamo certi, sarebbe stato più ricco se anche Giorgio Mele e Mario Ruiu avessero potuto mettere a frutto mesi di preparazione; purtroppo dei banali infortuni hanno negato loro tale possibilità. Ma a completare degnamente la giornata bergamasca degli atleti PAO ha contribuito Italo Pinna (MM60), che si è cimentato sulla distanza della Mezza, chiudendo la sua prova in 2h04'19"
Mentre Gigi ed Italo correvano sui saliscendi di Bergamo, Ruggero "Roger" Ruggeri (MM50) calpestava il suolo tedesco, partecipando alla maratona di Berlino, in una giornata storica che ha visto il keniano di 26 anni Patrick Makau Musyoki stabilire il nuovo record della maratona con un fantastico 2h03'38". Il nostro amico Roger se l'è presa più comoda, portando a compimento la prova con un buon 3h27'52".

Bidderosa (Orosei) - 2 Ottobre 2011

Questa strana estate 2011 ha premiato gli organizzatori della gara "Di corsa nelle Oasi di Bidderosa" e tutti i convenuti con una giornata che definire spettacolare risulta quasi un eufemismo. Circa 25 gradi di temperatura ed un'aria tersa e colma dei profumi della ricca vegetazione hanno accompagnato i circa 175 runners sul percorso di 11,8 km. Bidderosa sorprende sempre quanti vi si recano per la prima volta, che nella maggior parte si pentono immediatamente di aver perso le precedenti edizioni, nonostante il tracciato "muscolare" risulti impegnativo. Ma sono davvero tante le emozioni che nascono dalla vista di tanti scorci naturali e delle bellezze del posto. Qualcuno, dopo la gara, coglie l'occasione per passare qualche ora in spiaggia, sfruttando anche le aree attrezzate per il picnic. Nella pineta sono infatti disponibili grandi tavole e panche, che rendono Bidderosa perfettamente fruibile anche per le classiche gite fuori porta. Per la cronaca sportiva (ricordiamo che la gara è prettamente "partecipativa" e sono premiati solo il primo uomo e la prima donna che tagliano il traguardo) citiamo che il protagonista della gara è stato l'olbiese Pierpaolo Pes; ottimo terzo Pino Buono, primo tra i podisti del plotone PAO, presente con 13 rappresentanti.

Cagliari - Quarta edizione Mezza Maratona - Cagliari Respira 6 Novembre 2011

La pioggia era la vera incognita in quanto le previsioni avevano dato indicazioni di variabilità delle condizioni meteo, ma fortunatamento l'acqua è venuta giù copiosamente al sabato.
Il percorso ha infatti risentito solo in brevi spazi delle precipitazioni e quindi la gara si è svolta in buone condizioni.
La manifestazione ha raccolto un gran numero di adesioni, sicuramente per tanti maratoneti ha rappresentato un'occasione per saggiare il proprio stato di forma in vista della doppia distanza. Tra gli atleti PAO segnaliamo la partecipazione di:
Cristina Loverci (MF40) con un ottimo tempo di 1h43'15" (5/a di categoria), Paolo Budroni (MM50) - 1h28'42" , Ruggero Ruggeri (MM50) - 1h31'41" e Tore Piras (MM55) - 1h48'18".

Olbia - Mezza Maratona / Trofeo Piero Patata e competitiva 10,5K - 4 Dicembre2011

Un'ampia partecipazione di atleti arrivati da tutta l'isola ha confermato l'interesse del mondo podistico isolano verso la mezza maratona di Olbia, giunta alla seconda edizione, quest'anno intitolata all'amico Piero Patata, prematuramente scomparso.
I tanti amici di Piero, insieme al resto degli atleti, hanno osservato un minuto di silenzio prima dello start ufficiale della gara, alla presenza della famiglia che è stata costantemente vicina alla PAO nell'organizzazione e gestione della gara.
Le previsioni meteo sono state ampiamente confermate, con un cielo inizialmente nuvoloso (mentre a soli 20 km da Olbia pioveva copiosamente) e un vento da Ovest che si è fatto sentire in particolare nel giro di boa al porto dell'Isola Bianca.
Per quanto riguarda i risultati, già disponibili grazie all'impiego del chip Fidal,
clicca qui. Non menzioneremo stavolta gli atleti PAO che si sono contraddistinti, poichè sono davvero numerosi e con varie "new entry" promettenti, ma ci piace segnalare la soddisfazione di tanti amici che già appena dopo la gara e successivamente tramite Facebook hanno inviato il proprio ringraziamento. A nostra volta, ringraziamo tutti quanti hanno partecipato sia alla Mezza, sia alla gara da 10,5km, giungendo ad Olbia dai vari punti dell'isola. Arrivederci alla prossima edizione e soprattutto al Cross di Olbia 2012, del quale daremo notizia prossimamente.

Campionato di Cross per Società 2012

Un anno passa velocemente e non si ha veramente il tempo per potersi fregiare del titolo che devi già difenderlo. Il 2011 è stato un anno ricco di eventi e di successi per la PAO ed i suoi atleti ed ha visto anche la progressiva affermazione del settore PAO femminile, che purtroppo (e ce ne scusiamo con le interessate) ha sinora avuto minore visibilità rispetto al settore maschile. L'auspicio per il 2012 è quindi che le "PAO girls" (permettete al webmaster tale definizione) possano e sappiano imporsi all'attenzione del mondo podistico. Forza ragazze!
Tornando al campionato di Cross, quest'anno si annuncia sempre più agguerrito, sia in funzione del nuovo regolamento, sia per il desiderio delle altre Società di riappropriarsi del titolo o di potersene fregiare per la prima volta. In bocca al lupo a tutte ed a tutti!

Sardegna Marathon 2012 - 6 Gennaio

I giornali e le TV hanno ampiamente riferito delle condizioni meteo estreme che hanno caratterizzato il giorno della gara, costringendo gli organizzatori ad inventare un percorso alternativo sul quale consentire agli iscritti alla Maratona ed alla Mezza di potersi confrontare. Grande è stato l'investimento della Regione Sardegna e di importanti sponsor per questo evento, ma l'unica incognita erano proprio le condizioni atmosferiche, che a 7 giorni di distanza dalla gara già indicavano venti a 70 Km/h. Così la maratona è stata ridotta a 30 km e la mezza a 15 km, sfruttando un circuito cittadino improvvisato di 5 km. Sicuramente grande la delusione, ma nel post-gara l'entusiasmo per una gara insolita (in città il vento si è fatto comunque sentire, insieme alle salite...) ha superato qualsiasi polemica. Per i risultati seguire il seguente LINK.
Segnaliamo 118 arrivati nella Maratona (30 km), 366 nella Catalan Half (15 km), 104 nella For Fun (5 km). Per la PAO:
Marathon: Filippo Salaris (1° MM40)
Half Marathon: Paola Cardia (4^ MF45), Cristian Cocco (6° MM40), Valerio Tatti (2° TM), Mario Ruiu (2° MM65), Italo Pinna (9° MM65) e Luigi Porcu (1° MM60).

Cross 2012 - 1^ prova di Dolianova - 8 Gennaio 2012
Con un nuovo regolamento che consente di portare in classifica i risultati di 3 gare, ha avuto inizio la stagione 2012 di Cross per Società. Completamente mutate le condizioni meteo rispetto a quelle affrontate dai podisti in terra algherese, con momenti alternati di sole e nuvole. I pronostici sono stati rispettati, con l'ottima partecipazione delle più note società podistiche isolane, all'attacco della classifica per strappare alla PAO il titolo vinto con merito nel 2011. Purtroppo solo la rappresentativa maschile PAO ha presenziato alla gara, e speriamo che la quota rosa si impegni anzitutto nella gara prevista ad Olbia per metà febbraio ed almeno in un'ulteriore appuntamento stagionale. Sarebbe bello vedere con una certa costanza, tra i soliti nomi dell'universo isolano femminile che monopolizzano le classifiche delle gare (con grande e riconosciuto merito, ovviamente!) anche quello delle nostre atlete. Forza ragazze!
Pino Buono si conferma principe della categoria MM55; Marco Abis (passato da MM50 a MM55) ottiene un ottimo 5° posto. Paolo Budroni difende la posizione tra gli MM50 ed Antonello Sanna tra gli MM35. Maurizio Sanna contribuisce al risultato tra i MM40.
Classifica a squadre dopo la prima prova

Corrincentro - Sassari 22 Gennaio

La gara sassarese, programmata a calendario nella stessa giornata della maratonina dei Fenici di Pula, ha sicuramente riunito buona parte dei podisti delle società del Nord Sardegna, senza far mancare, comunque, lo spettacolo. Il percorso è stato leggermente allungato, ma è rimasto invariato il tratto in salita del Corso, dalla Stazione a Piazza Castello, che mette a dura prova muscolatura e fiato dei partecipanti. Fabrizio Baralla, Ivan Pulina ed il nostro Cristian Cocco hanno composto il podio maschile della gara, vinta per la parte femminile da Elena Fratus. Novità: Risultati cronometrici



Nuoro - XI ediz. Cross Nuraghe Ugolio 29 Gennaio

La gara nuorese è un appuntamento fisso del calendario di inizio anno ed ogni anno regala emozioni che possono variare a seconda delle condizioni meteo che precedono l'evento. Ma la giornata è stata piacevolmente mite ed i tanti podisti accorsi alla magnifica pineta del nuraghe Ugolio hanno solo dovuto pensare a come affrontare le impegnative salite e la ripida discesa che riporta al punto di partenza. La gara è stata vinta da Salvatore Orgiana e da Maria Domenica Manchia nelle frazioni, rispettvamente, maschile e femminile. Per la PAO erano presenti Paola Cardia (2^ nella cat. MF45), Maurizio Sanna, Antonello Sanna (3° MM35) , Valerio Tatti (3° cat. Amatori) ed Eugenio Carbini.



Olbia - Cross Città di Olbia - Memorial Andrea Cabanna - 12 Febbraio 2012

La seconda prova del Campionato di Cross per Società ha raggiunto la quota di 950 atleti iscritti, dalle categorie giovanili alle master, a conferma dell'interesse che la prova gallurese, ormai fissa da tempo nel calendario regionale, crea nel settore podistico. Tuttavia, tra previsioni meteo che riportavano condizioni di variabilità ed in alcuni casi anche precipitazioni nevose locali, queste ultime hanno avuto la meglio e a distanza di 27 anni (correva infatti l'anno 1985) hanno imbiancato la città. Circa 260 atleti hanno gareggiato e non c'è dubbio che abbia prevalso tra i tanti iscritti che non hanno partecipato, la preoccupazione di rimanere bloccati sulle strade dell'isola. La prova dei master maschili, di 6000 mt., è stata unificata e si è svolta sul percorso di gara già utilizzato negli scorsi anni, ricco di numerosi cambi di direzione e reso più tecnico dalla presenza della coltre nevosa. Successivamente si è svolta la gara Master femminili (4000 mt.) , quella delle categorie giovanili e infine il Cross lungo, in cui hanno primeggiato Claudia Pinna (CUS Cagliari) e Giuseppe Mura (Civitas Olbia) - RISULTATI



Santadi - 6^ Gran Fondo del Sulcis - 4 Marzo

Il ritorno dell'inverno ha segnato la prova sulcitana, con temperature fredde, grandine e pioggia. La gara, 25 km con partenza dalla Chiesetta di Santa Lucia (Uta) e con l'arrivo a Pantaleo (Santadi), si sviluppa in buona parte su sterrato e con notevoli variazioni di quota. Enzo Tanca, dell'Atletica Ploaghe, ha primeggiato nelle categorie maschili e Severina Lucia Marras, del GS Pionieri Marmilla Mogoro, in quelle femminili. Tra gli atleti PAO, grande risultato per Valerio Tatti, al quale dedichiamo lo spazio di "podista del giorno", che ha conquistato il 12° posto assoluto ed il 1° tra gli Amatori maschili. Da segnalare anche la presenza di Eugenio Carbini, il "portacolori" PAO attualmente più presente alle gare isolane.


Ozieri - 8^ ed. Trofeo Monte Acuto Marathon - 25 Marzo

La gara ozierese pare che lasci sempre dei piacevoli ricordi tra i partecipanti, per l'alternanza del percorso, ma anche una buona dose di acido lattico in quanto la forte discesa che caratterizza la fase iniziale finisce per coinvolgere distretti muscolare evidentemente poco usati in pianura. Folta la partecipazione e piacevole la giornata dal punto di vista meteo. Per gli atleti PAO, accorsi numerosi a cimentarsi sui saliscendi ozieresi, c'è stata la gara nella gara, ovvero quel sano agonismo che contraddistingue le classiche "uscite" infrasettimanali e domenicali, si è riproposto (diremmo finalmente) in una gara ufficiale dove le classifiche sono le uniche che contano. Visualizza i risultati


Porto Torres - Mezza del Golfo dell'Asinara - 1 Aprile

Una delle caratteristiche della gara è rappresentata dal trasporto dei podisti dalla zona di ritiro pettorali a Platamona, che corrisponde con l'arrivo finale, al punto di partenza situato a Porto Torres, a 5 km di distanza. I bis dell'azienda di trasporto locale si riempiono di personaggi coloratissimi e chiassosi, incuranti della prova podistica che di li a poco dovranno affrontare. La giormata, splendida dal punto di vista meteo, con una temperatura primaverile ed una leggera brezza, ha visto una buona affermazione dei podisti della PAO.
Mentre Filippo Salaris si cimentava nella "impegnativa" prova di pace-maker da 1h45' (ma con zainetto-zavorra) e Oualid Abdelkader ed Elena Fratus vincevano nelle rispettive categorie, diversi atleti PAO conquistavano il podio con i seguenti risultati: Antonello Sanna 3° MM35, Cristian Cocco 3° MM40, Gigi Porcu 1° MM60, Mario Ruiu 1° MM65, Michela Ruggero 3° posto MF40 (6° posto assoluto nella classifica femminile). Scarica i risultati


Olbia - 24^ Straolbia -Trofeo Domenico Piga - 15 Aprile

La nostra stracittadina conferma di anno in anno il gradimento e l'interesse della città e delle Società isolane sulla manifestazione, giunta ormai alla 24/ma edizione. Le condizioni meteo sono state ideali, a dispetto di qualche previsione che sino a 24 prima della partenza della gara annunciava la pioggia. Qualche nuvola a velare il cielo ed una leggera brezza hanno accompagnato i podisti lungo il percorso, che quest'anno ha presentato una variante gradita, con la partenza e l'arrivo sulla pista di atletica del Fausto Noce, una delle poche nell'isola a vantare 8 corsie. La gara è stata vinta da Oualid Abdelkader e da Roberta Ferru, due nomi che non hanno bisogno di presentazioni. Tra le varie categorie maschili e femminili, ovviamente numerosa la presenza degli atleti della PAO ed ottimi anche i piazzamenti, con conferme e sorprese nelle frazioni maschili e femminili, tutte di buon auspicio per le prossime gare del calendario regionale, decisamente ricco in questo periodo.
Segnaliamo che l'Atletica Runner Oschiri, che ha anticipato, per il 2012, la gara denominata "Sapori di Corsa" al 1° maggio, ha chiesto alla PAO di partecipare in maniera numerosa alla manifestazione. Siamo certi che, data la breve distanza della cittadina del Logudoro, sapremo dare un ampio contributo di presenze.
Visualizza i risultati della StraOlbia 2012.


San Gavino - 29/a Corsa di Primavera - 25 Aprile

Grande giornata di corsa a San Gavino, con una dimostrazione di forza di Claudia Pinna (CUS Cagliari) e di Oualid Abdelkader (Civitas Olbia). Ed ottimo risultato per Cristian Cocco, primo nella propria categoria MM40 e 12° assoluto. Segnaliamo con piacere anche la partecipazione di Eugenio Carbini che a San Gavino ha lottato con la solita caparbietà, a distanza di soli tre giorni dalla Mezza di Assemini, nella quale ha ottenuto il suo record personale.
Scarica i risultati della Corsa di San Gavino.


Chia - 1^ ediz. Chia Laguna Half Marathon - 29 Aprile

La manifestazione è stata ampiamente pubblicizzata su TV, stampa ed internet, quindi con una grande esposizione mediatica. Oltre alla Mezza Maratona, si aveva la possibilità di iscriversi alla 10 km sia agonistica sia non agonistica. Grande parterre di sponsor, pacchetti vacanza di vari generi, per approfittare anche della Festa di S.Efisio a Cagliari e godersi una vacanza del clima primaverile in bassa stagione. In sostanza un'evento indovinato (meglio...ben studiato) che ha colto nel segno alla sua prima edizione. Oltre milla i partecipanti nelle varie prove; considerando che il costo di iscrizione per un residente in Sardegna scendeva sino a 8 euro in caso di iscrizione societaria con almeno tre atleti, anche questo elemento ha contribuito alla riuscita della manifestazione, con un pacco gara finale particolarmente ricco. Il percorso ha presentato varie difficoltà, con alcune pendenze da superare sin dai primi chilometri. Bei paesaggi, strade ben presidiate ed un clima ideale hanno fatto da cornice alla gara; la mezza è stata vinta, nelle categorie maschili, da Ruggero Pertile ed in quelle femminili dalla sempiterna Roberta Ferru. Per i risultati della Mezza clicca qui oppure vai sul sito TDS-Live


Oschiri - Sapori di Corsa - 1 Maggio

La copiosa pioggia del mattino ha progressivamente lasciato il campo ad una splendida serata soleggiata a far da perfetto contorno della manifestazione oschirese, giunta alla sua sesta edizione. Davvero numerose le squadre giovanili e delle scuole che hanno preceduto le gare riservate ai Master, i quali hanno corso divisi in due gruppi, il primo per le categorie da M50 in su ed il secondo per le categorie da M35 a M45, insieme con i TM ed i Top Runners. Nelle varie categorie di età, sia maschili sia femminili, è stata gara vera, dato che era in palio il titolo regionale di corsa su strada. Otttimi i piazzamenti per gli atleti PAO e numerosi i podi conquistati, con Pino Buono e Gigi Porcu che hanno primeggiato nelle proprie categorie. Per i risultati e per conoscere tutti i piazzamenti clicca qui

Olbia - Cabu Abbas - 20 Maggio

Il terzo evento podistico organizzato durante l'anno dalla PAO, dopo il Cross di Febbraio e la StraOlbia di Aprile, ha avuto luogo in una giornata nella quale era prevista una copiosa pioggia, che ha risparmiato i podisti, ma non gli eventi collaterali, facenti parte dei festeggiamenti religiosi. Il gruppo PAO è stato ovviamente protagonista numerico e di piazzamenti; fa piacere riscontrare che altri gruppi podistici dell'isola siano convenuti ad Olbia per partecipare alla gara. Il percorso, già utilizzato nel 2011, risulta impegnativo nella prima parte, composta da circa 600 mt. in salita, ma è capace di regalare forti emozioni in vari punti, compreso lo strappo finale nei pressi della chiesa dove abbiamo assistito a vere e proprie battaglie. Per la cronaca, nel settore maschile ha avuto la meglio, con uno sprint finale decisivo, il nostro Cristian Cocco, davanti a Pierpaolo Pes. Nel settore femminile, Maria Domenica Manchia della Runners Oschiri ha preceduto Patrizia Miureddu dell'Atletica Ozieri. Numerosi anche i gruppi di bambini e ragazzi appartenenti alle scuole materne, elementari e medie.
Infine, segnaliamo lo svolgimento della
14^ Corrinuoro nella giornata di Sabato 19 Maggio, dove Filippo Salaris (PAO MM40) e Antonella Cau (CSD Amatori NU MF40) hanno avuto la meglio su un nutrito gruppo di concorrenti. Non pochi i runners che si sono cimentati sia nella prova del capoluogo barbaricino il sabato e nella gara di Cabu Abbas l'indomani mattina. Un complimento a questi indomiti podisti.

Cagliari - Maratona della Solidarietà e Mezza Maratona - 6 Maggio

Atleti arrivati nella maratona: 234. Atleti arrivati nella mezza maratona 346. Il calendario federale è particolarmente ricco di eventi e la Maratona di Cagliari si inserisce in tale contesto in maniera ottimale, prima che la stagione calda inizi il suo corso. Sono stati quindi particolarmente fortunati i runners che si sono cimentati oggi nella 42 km e lo stesso dicasi per tutti gli altri della mezza. Sebbene la rappresentativa PAO fosse molto ridotta, Cristian Cocco ha conquistato nella 21,095 km, a riprova dello stato di forma e soprattutto come premio per la preparazione svolta, un decimo posto assoluto nella classifica maschile (11° assoluto M/F) ed il primo posto nella categoria MM40. Antonello Sanna ha invece portato a termine la sua prima maratona e sebbene non soddisfattissimo del tempo finale, ha sicuramente ampi margini di miglioramento. Complimenti ad entrambi.
Visualizza i risultati sul sito TDS-LIVE, selezionando la gara di interesse tra Maratona e Mezza Maratona nel menu specifico.
Porto Torres - 1^ Telethon Walk of Life
Una nuova manifestazione, nel già fitto calendario federale, si affaccia sulla scena podistica, distinguendosi per lo scopo benefico ben rappresentato dal titolo stesso. E con tale spirito Luca Farneti (MM35) ed Eugenio Carbini (TM) si sono recati nella cittadina turritana ed affrontando con il solito impegno l'evento podistico, ottenendo un quarto posto nelle rispettive categorie.


Olbia - Correre sotto le stelle 2012 - Sabato 6 Ottobre
La 12/a edizione di "Correre sotto le Stelle, Memorial Giacomo Pileri, ha introdotto varie modifiche al tracciato, reso maggiormente tecnico e più interessante per i runners. I passaggi nei pressi della chiesa di San Paolo e di Piazza Mercato, hanno allargato a zone del centro città lo spettacolo podistico ed il coinvolgimento degli spettatori. Il meteo leggermente umido ma non particolarmente caldo e l'orario serale ideale (i master hanno corso dalle 20.45 in poi) hanno creato l'atmosfera giusta. In campo maschile si è imposto su tutti il keniano Kisorio, mentre in campo femminile Claudia Pinna non ha praticamente avuto rivali. Per la Podistica Amatori Olbia, nelle varie categorie MF Cristina Loverci e Paola Cardia hanno primeggiato rispettivamente tra le MF 40 e le MF45; Pino Buono ha vinto tra gli MM55, mentre la seconda posizione è stata praticamente predominio della PAO nelle altre categorie MM con Tonino Frisone (MM35), Maurizio Sanna (MM40), Augusto Cervo (MM45) e Mario Ruiu (MM65). Visualizza tutti i risultati


Uta - Mezza Maratona - Domenica 25 Novembre 2012
Condizioni meteo perfette e massiccia partecipazione; in queste poche parole si può riassumere il "fenomeno" UTA, ovvero la mezza più partecipata dell'Isola che quest'anno ha raggiunto oltre mille iscritti tra agonisti e non competitivi. Ottima l'organizzazione ed il presidio degli incroci, rifornimenti e spugnaggi; unica pecca la disponibilità già a metà consegna nel pacco gara/pettorali della sola taglia "S" delle maglie tecniche. Protagonisti assoluti della gara due ragazzi di chiara origine africana che hanno corso i 21 km sotto 1 ora e 4 minuti (1:03:36 per il vincitore Rono Julius Kipngetich - keniano dell'Atletica Recanati), ma segnaliamo anche il quarto posto dell'"olbiese" Morad Ibnorida (G.S. Amsicora); nel settore femminile la inossidabile Roberta Ferru ha completato i tre giri in 1:20:35 conquistando meritatamente il gradino più alto del podio. Per la PAO di seguito i risultati più importanti:
Filippo Salaris (1° MM40 - Campione Regionale 1:15:29), Antonello Sinopoli (2° MM50 1:22:14), Maurizio Sanna (3° MM40 1:17:18) ed Eugenio Carbini (3° TM 1:25:05).


Irgoli - CorrIrgoli 2012 - 2 Dicembre
Nel fitto calendario podistico autunnale, l'evento podistico CorrIrgoli rappresenta una realtà consolidata per il bel paese delle Baronie (visita il link del Comune di Irgoli). Purtroppo gli sforzi dell'amministrazione comunale per la promozione del territorio non sono compensati da una proporzionale partecipazione dei runner isolani.
Nelle categorie assolute hanno primeggiato Severina Lucia Marras (GS Pionieri Marmilla Mogoro) per il settore femminile e Salvatore Orgiana (Atletica Goceano) per il settore maschile. Tra gli atleti PAO, Gesuino Zizzi (MM45), conquista il primo posto di categoria. Paola Cardia, sale sul podio piazzandosi al secondo posto tra le MF45 e Italo Pinna al terzo posto della categoria MM65.


Siligo - Corsalsiccia - 9 Dicembre

La seconda edizione della gara silighese, si è svolta in una fresca giornata autunnale comunque baciata dal sole. Il percorso, da compiere 7 volte per le categorie maschili e 4 volte per le categorie femminili, presentava solo una variazione impegnativa in salita; tuttavia la lotta per le prime posizioni è stata accesa sin dall'inizio. Il piccolo paese del sassarese ha saputo conciliare sport e cultura gastronomica insieme; non per niente il nome della manifestazione rappresenta in sintesi il valore della Sagra della salsiccia e del vino silighese. E piccolo rinfresco a parte, offerto dall'organizzazione, le vie del centro si sono animate nel dopogara, grazie ai numerosi stand dove assaggiare la produzione enograstronomica locale. Forse a pochi, nello svolgimento della gara, sono sfuggite alcune abitazioni al cui interno era visibile un trionfo di salumi e formaggi locali. Per la cronaca sportiva, la gara maschile è stata vinta da Fabio Tramonte (SM), mentre quella femminile ha visto primeggiare Alice Capone (SF) entrambi atleti dell'Atletic Team Sassari. Per la PAO hanno partecipato Eugenio Carbini (4° TM), Gesuino Zizi (3° M40), Paolo Fasolino (M40), Franco Ruiu (M50) e due nuovi iscritti alla PAO, residenti a Sassari, Luigi Cuccaru (M40) e Pietro Paolo Perella (M65).



Olbia - Mezza Maratona di Natale - 2° Trofeo Piero Patata

Con grande soddisfazione dei partecipanti, della PAO Podistica Amatori Olbia, degli sponsor e della famiglia di Piero "Patata" Salis, l'edizione 2012 può essere archiviata, ma non senza segnalare i fatti salienti.
METEO: una leggera brezza di ponente ha rinfrescato i partecipanti in alcune parti del percorso, ma la gara si è svolta con una temperatura più primaverile che invernale.
PRE GARA: la postazione di consegna allestita nel centro città (a 100 mt dalla Piazza Regina Margherita) è stata presa d'assalto il sabato sera ed il 95% degli atleti PAO hanno ritirato il pacco gara (composto da maglia tecnica, calze, asciugamano e sacca). Alcune società isolane hanno preferito anticipare al sabato il ritiro, mentre la domenica mattina (salvo qualche registrazione da finalizzare) la consegna, sia per la mezza, sia per i 10,55K è terminata in pieno rispetto dell'orario di partenza, fissato per le ore 9.00.
GARA: tra i migliori e più noti nomi dell'atletica di fondo isolana si sono misurati sia sulla distanza da 10,55 km, sia sulla classica mezza maratona, entrambe dedicate solo al mondo agonistico. La Mezza è stata dominata da Roberta Ferru (Atletica Olbia) che si laurea campionessa regionale sulla distanza per il 2012, mentre nel settore maschile, sebbene la gara sia stata condotta sin dai primi metri di Morad Ibnorida (Amsicora CA), il titolo regionale va al primo dei sardi giunti al traguardo, Salvatore Orgiana (Atletica Goceano). Ma ottimi risultati hanno ottenuto gli atleti della PAO nelle varie categorie maschili e femminili; non citeremo, per l'elevato numero di partecipanti e di piazzamenti sul podio i nomi dei nostri amici, ma vi invitiamo a leggere la classifica (qui)
DOPO GARA: molto gradito il dopo gara da parte dei partecipanti alle gare, che hanno potuto recuperare le proprie energie con frutta mista, panini, pizze, formaggi e salumi, dolci. Ad accompagnare il tutto, oltre all'acqua, un impianto di birra alla spina che ha lavorato a pieno regime.
Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla preparazione e gestione della gara, gli sponsor, le istituzioni coinvolte, la famiglia di Piero Patata, gli atleti PAO e di tutte le società partecipanti. Citare qualcuno ci mette nelle condizioni di dimenticarne altri che spero ci scuseranno. Ma il grazie è davvero rivolto a tutti, indistintamente nel ricordo di Piero, uno di noi.

Dolianova - 1^ prova di Cross - 6 Gennaio 2013


In una bella giornata di sole, più primaverile che invernale, ha preso il via la stagione 2013 del Cross con la prima prova (su cinque in totale) che si è svolta a Dolianova. Il Campionato Regionale per Società presenta, come noto, alcuni vincoli regolamentari che prevedono che siano rappresentate più categorie Master all'interno della squadra partecipante; ciò rende quindi lo svolgimento del Campionato più incerto e se vogliamo avvincente.
La PAO si è presentata a Dolianova con una compagine di ottimo livello ed i risultati conseguiti, oltre a dare fiducia per le prossime gare, lo dimostrano.
Come di consueto le frazione Master è stata divisa in due parti (da M35 a M45 e da M50 in avanti); nella frazione più giovane ha avuto la meglio Cristian Cocco (MM40), mentre nella frazione "over 50" Pino Buono (MM55) ha dovuto cedere il passo, ma solo nel finale, ad Antonello Vargiu (Amsicora).
Ottimi gli altri piazzamenti che citiamo in parte: Maurizio Sanna (3° MM0 e 4° assoluto nella propria frazione), Marco Abis (8° MM55), Paolo Budroni (9° MM50), Franco Sartori (17° MM45). Tra i Seniores hanno primeggiato Oualid Abdelkader (Civitas Olbia) ed Elena Fratus (Atl.Leg. Porto Torres) - Vedi i RISULTATI

Home Page | La PAO | Gallerie | Gare PAO | Eventi Soc.li | Modulistica | Comunica | Iscr.Gare | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu